NEWS SPORT

Yellow blue foxes: quattordicesima giornata

Asd conflenti
20903,20204,20153,19869,19167,18644,18654,18649,18500,18495,18505,18453,18458,18275,18238,18235

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

ASD Conflenti Martirano Lombardo 0-1

Dopo una sosta forzata, le volpi giallo blu ripartono dalla sfida casalinga col Martirano Lombardo. È la partita più attesa e sentita del campionato per via della vicinanza geografica tra i due paesi.

La squadra, agli ordini di mister Cerqua scende in campo, con la seguente formazione:

1 Mastroianni Carlo
2 Mastroianni Domenico
3 Marotta Marco
4 Aiello Valerio
5 Serianni Mario
6 Villella Andrea
7 Roperti Mattia
8 Cerqua Giovanni C
9 Sy Omar
10 Villella Matteo
11 Rubino Gennaro

Match

Cielo grigio e aria fredda nella quattordicesima giornata del campionato di terza categoria. Prima del fischio d’inizio, la squadra ospite nel voler ricordare il loro compagno di squadra, Fabio Orlando, ha consegnato alla mamma Maria un mazzo di fiori.

Conflenti Martirano

Le volpi giallo blu scendono in campo col morale provato dalla scomparsa della nonna del loro capitano Giuseppe e compagno Luigi. Nonostante ciò, per tutto il primo tempo, i ragazzi di mister Cerqua eseguono una buona prestazione. Un girone di ritorno positivo per il Conflenti. Il primo tempo termina 0-0. Per l’ASD Conflenti il secondo tempo non è stato particolarmente positivo. Le volpi giallo blu non sembrano essere nel loro massimo. Si può definire un secondo tempo “insolito” su cui ha la meglio il Martirano Lombardo che insacca il gol dell’1-0. Il Conflenti cerca di riprendere in mano il gioco creando diverse occasioni per fare gol, senza purtroppo riuscirci. La partita termina 0-1.

Interview

A fine partita abbiamo chiesto al vice capitano Domenico Mastroianni alcune delucidazioni sulla partita appena conclusa.

È stata una partita strana, senza soffrire ma alla fine avete perso 1-0. Come mai?

“Purtroppo un episodio ci ha punito. Abbiamo sbagliato tanti gol, soprattutto il primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo subito il gol e non siamo riusciti a rimediare”.

Raccontaci l’azione del gol. Che cosa è successo?

“C’è stata l’azione tipica della squadra avversaria che ha lanciato una palla lunga. Il loro attaccante, nonché capo cannoniere del campionato ha anticipato i difensori e il portiere e con un tocco d’esterno ha segnato”.

Oggi abbiamo visto alcuni dei ragazzi particolarmente nervosi. Che cosa è successo in campo?

“ Probabilmente c’è stata un po’ di pressione. Credo che a inizio partita abbiamo avuto un ottimo approccio, cosa che non si può dire delle partite precedenti. Il nervosismo è nato a causa dei gol sbagliati”.

Intervista a cura di Luca Marotta.

 

 

 

 

Veronica Carullo

Autore: Veronica Carullo

“Fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”.

Yellow blue foxes: quattordicesima giornata ultima modifica: 2019-03-03T18:32:07+02:00 da Veronica Carullo

Commenti

To Top