I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

CIBO CUCINA CONFLENTESE

Freselle semi-integrali: la quarantena in cucina continua

Freselle Semi Integrali

Per la rubrica “quarantena in cucina” Alessia ci prepara delle freselle semi-integrali. Un prodotto povero, un tempo, destinato alle famiglie meno abbienti per le quali acquistare il pane freso, o la farina bianca per farlo in casa, era perlopiù impossibile.

Ecco come si preparano le freselle semi-integrali

  • 270 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 200 g di farina (metà bianca e metà integrale)
  • 200 g di farina di semola
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale q.b.

Versiamo l’acqua in un’ampia ciotola e sciogliamo il lievito di birra. Aggiungiamo lo zucchero, che aiuta la lievitazione, e poi la farina mista. Incorporiamo, poi, un cucchiaio di olio e saliamo a piacere.
Infariniamo, con farina di semola, una spianatoia e impastiamo fino a ottenere un composto liscio e omogeneo che lasceremo lievitare per almeno 2 ore.
Riprendiamo l’impasto e adagiamolo sul piano di lavoro infarinato. Effettuiamo delle pieghe, tipiche della panificazione. Quindi, dividiamo l’impasto in sei parti uguali e formiamo delle palline. Posiamole su un piano e facciamole riposare per mezz’oretta circa.

Freselle semi integrali

È giunta l’ora di formare le freselle. Prendiamo un panetto e pratichiamo un foro al centro, dando la forma di una ciambella, che andremo però a schiacciare. Le disponiamo su un piano e lasciamo riposare un’altra mezzora.
Nel frattempo, accendiamo il forno a 175° se ventilato (180° se statico). Le nostre freselle dovranno cuocere circa 15-20 minuti, direttamente sulle griglie da forno foderate con carta da forno. Sforniamo e, ancora calde, tagliamo a metà. Ripassiamo in forno: questa volta 130° ventilato (140° statico) per altri 15 minuti, affinché tutta l’umidità si asciughi e rimangano croccanti e fragranti. Sforniamo.

Non ci resta che condire con dell’ottimo olio extravergine di oliva e pomodorini tagliati a pezzetti (o come più preferite!) Alla prossima puntata.

Freselle semi-integrali: la quarantena in cucina continua ultima modifica: 2020-05-06T12:25:06+02:00 da Redazione
To Top