I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

INTERVISTE

Gabriele Mastroianni, Mister Italia Like con sogni nel cassetto

Gabriele Mastroianni: Copertina

Qualche giorno fa Gabriele Mastroianni, fotomodello, classe ’96, è stato incoronato Mister Italia Like. Gli abbiamo rivolto qualche domanda per farci raccontare questa esperienza. Per conoscere sogni e ambizioni di questo giovane conflentese che ha rapito il web.

Gabriele, innanzitutto complimenti per questa vittoria. Parlaci un po’ di questo concorso, com’è cambiato il suo decorso a causa dell’emergenza in atto?

Comincio col ringraziare itConflenti per questa intervista. Come tutti sappiamo, Mister Italia è il più importante concorso di bellezza maschile italiano, collegato ai maggiori contest mondiali quali Mister Mondo, Mister Universo, Mister International e altri ancora. Dopo lo stop alle molte selezioni di Mister Italia in programma agli inizi di marzo, e visto il protrarsi della chiusura delle attività e delle limitazioni alle possibilità di spostamento, l’organizzazione del concorso ha deciso di non fermarsi e di creare un’edizione online chiamata Mister Italia Web.

Gabriele in macchina

Per ogni concorrente si postano delle foto e un video; materiale che rimarrà sui social per 15 giorni. Dopo due settimane dalla pubblicazione la selezione si concluderà. I titoli che verranno assegnati per ogni selezione saranno: “Mister Italia Like”, per il concorrente che avrà totalizzato il maggior numero di like sui social, e “Mister Italia Web” per il concorrente che verrà prescelto dal Presidente di una giuria online. Ognuno dei due titoli ha, poi, dei secondi e terzi posti. Il concorso sarà valido a tutti gli effetti per l’edizione di Mister Italia 2020. I vincitori online, infatti, accederanno successivamente alle finali regionali “dal vivo” e alla Finalissima Nazionale.

Hai una vita social molto attiva con migliaia di followers su Instagram, cosa si prova a essere così seguito?

È dal 2015 che curo giorno per giorno il mio profilo, rendendo partecipi i miei followers – circa 80.000 – attraverso post e stories di alcuni momenti soprattutto belli della mia vita, come penso faccia ognuno di noi. Mi accorsi di avere una crescita esponenziale da quando cominciai a pubblicare alcuni degli scatti professionali.

Gabriele Mastroianni in camicia

Vidi un crescente apprezzamento e automaticamente un aumento di likes e di followers. Con alcuni di loro, anche se li conosco solo virtualmente, sono nati dei bei rapporti di stima. Spesso mi capita di conoscere gente da tutto il mondo che mi dimostra privatamente tanto affetto!

Non è la prima volta che partecipi a un concorso di bellezza, vero? Come mai hai deciso di entrare in questo mondo?

Sin da piccolo sono sempre stato affascinato da questo mondo. Così, appena maggiorenne, cominciai a mandare un po’ di email di partecipazione ai vari concorsi di bellezza che trovavo online. Per i primi anni non ho avuto nessuna risposta. Infatti mi demoralizzai e per un po’ di tempo smisi di farlo. Il punto di svolta è stato nell’estate del 2017. Dopo essere tornato da un’esperienza all’estero decisi di fare un servizio fotografico professionale, anche perché nelle domande di partecipazione ai concorsi spesso erano richiesti scatti professionali.

Gabriele al Mare

Dopo qualche mese feci un altro servizio fotografico e dopo qualche settimana mandai alcune delle foto fatte al concorso di bellezza de Il più bello d’Italia. E, finalmente, arrivò la tanto sperata risposta. Tramite email mi comunicarono che ero stato promosso nella finale live tenutasi, poi, a Roma! Le emozioni di quella giornata le provo tutt’ora sulla pelle. E anche se, purtroppo, non sono riuscito a centrare il mio obiettivo, ossia vincere, mi sono sentito orgoglioso di rappresentare la mia terra, insieme ad altri tre calabresi.

Gabriele, quali sono i tuoi sogni e le tue ambizioni per il futuro?

Sono un ragazzo normale, come tutti. Se dovessi definirmi con tre parole direi di essere determinato, genuino ma soprattutto alla mano! Il mio sogno sarebbe quello di lavorare nel mondo della moda pubblicizza prodotti o servizi, utilizzando il proprio corpo. Può essere in TV, su manifesti, faccia a faccia, su riviste, online o simili. Sogno anche di sfilare indossando collezioni di designer famosi. Di visitare i luoghi più belli del mondo. Di conoscere persone positive, giuste e dall’aspetto incredibilmente buono. Sogno di fare il modello, sì. E penso che nessun essere umano nasca come modello, forse casi isolati, ma queste sono eccezioni assolute. Fondamentalmente, è un lavoro a tempo pieno che richiede un sacco di sudore, disciplina e passione. E credo di averne abbastanza!

Ringraziamo Gabriele Mastroianni per averci concesso quest’intervista e l’utilizzo delle foto.

Gabriele Mastroianni, Mister Italia Like con sogni nel cassetto ultima modifica: 2020-05-05T12:00:00+02:00 da Serena Villella
To Top