I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

CIBO CUCINA CONFLENTESE

Carpaccio di barbabietola con ricotta e arance

carpaccio di barbabietola

Per la rubrica di cucina del mercoledì oggi vi proponiamo un antipasto semplice, leggero, vegetariano e senza glutine, particolarmente adatto a questo periodo di quaresima. Questa ricetta ci permetterà di usare ingredienti, esclusa la barbabietola, facilmente reperibili sul territorio. Vediamo quindi come preparare il nostro carpaccio di barbabietola con ricotta e arance.

Ingredienti per 4 persone:
– 500 g di barbabietola fresca o sottovuoto,
– 200 g di ricotta fresca,
– 50 g di latte,
– qualche rametto di finocchio selvatico,
– olio EVO,
– aceto di mele,
– zucchero,
– sale e pepe.

carpaccio di barbabietola

Iniziamo pelando la barbabietola, se la usiamo fresca, e tagliamola a fettine molto sottili. Disponiamo le fettine in un contenitore abbastanza capiente cercando di evitare che siano troppo sovrapposte. Condiamole con sale e zucchero e lasciamole marinare per una mezz’ora.
Intanto, portiamo a ebollizione mezzo litro di acqua, uniamo 5 cucchiai di aceto di mele, mescoliamo e versiamo il composto sulla barbabietola. Lasciamo marinare per altri 10/15 minuti quindi scoliamo.
In un contenitore mettiamo latte, ricotta e un cucchiaio di finocchio selvatico tritato e lavoriamo con una frusta fino ad ottenere una crema.
Sbucciamo l’arancia pulendola bene dall’albedo, dividiamola in spicchi e ricaviamone dei pezzetti.

Crema Pronta 1

Dunque, serviamo il carpaccio di barbabietola distribuendo le fettine nei piatti con la crema adagiata sopra. Condiamo con olio Evo, pepe nero macinato e qualche ciuffo di finocchio selvatico.
Buon appetito!!

Carpaccio di barbabietola con ricotta e arance ultima modifica: 2020-03-04T09:14:01+01:00 da Luca Marotta
To Top