I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

SPORT

Premio CSAIn e Unindustria Calabria: perchè lo sport premia

Premio Csain e Unindustria calabria

Nella splendida cornice della sala degli specchi della provincia di Cosenza, si è svolta la prima edizione del “Premio CSAIn e Unindustria Calabria”. Una manifestazione per premiare l’impegno profuso nel diffondere i valori e la cultura dello sport. Sport inteso anche come momento di socializzazione e attenzione alla salute delle persone.

La prima edizione del Premio CSAIn e Unindustria Calabria

Il CSAIn Calabria è l’ente che riunisce i centri sportivi aziendali e industriali per la promozione delle attività sportive, culturali, assistenziali e ricreative del tempo libero. Durante la serata sono intervenuti vari ospiti. Il presidente onorario CSAIn Giacomo Crosa, il presidente CSAIn Luigi Fortuna, il presidente degli industriali calabresi Natale Mazzuca e il presidente del CSAIn Calabria Amedeo di Tillio. A moderare gli interventi, i giornalisti Monica Perri e Gianluca Pasqua.

Premio Csain la cerimonia

La sala gremita durante la premiazione

Conflenti Trekking e il CSAIn

Emanuele Mastroianni, presidente di Conflenti Trekking, è, anche, uno dei consiglieri del CSAIn Calabria. Ha indicato, per l’occasione, persone che nel territorio del Reventino si sono contraddistinte nel mondo dello sport.  Dell’area del Reventino hanno ricevuto i magnifici “Premi CSAIn Calabria”, realizzati dal maestro Pierluigi Moriranno, Marco Vento, Marco Stranges, Miriam Carnovale. E ancora Antonio Lo Coco, Corrado Mastroianni, Adamo Castagnaro (Don) e l’associazione Conflenti Trekking.

Premio Csain. alcuni premiati

Alcuni degli atleti premiati

I giovani dell’area del Reventino che hanno ricevuto il premio CSAIn

Marco Vento è stato premiato in quanto due volte campione regionale senior di pugilato nella categoria 81kg. Il giovane martiranese ha vinto il più ambito trofeo in palio di tutto il sud: il Guglielmo. Trofeo al quale hanno partecipato, come ospiti d’onore, i migliori pugili italiani quali Patrizio Oliva, Clemente Russo, Giacobbe Fragomeni.
Per la sezione calcio il premio è andato a Marco Stranges. A 20 anni ha dietro le spalle una stagione, quella 2016-2017, nel Cosenza Calcio, un periodo nel Messina e una stagione, 2018-2019, ad Andria.
Altra giovane, promessa del tennis tavolo, premiata l’altra sera è Miriam Carnovale. Medaglia d’argento ai giochi del mediterraneo under 15 a Lignano lo scorso Marzo e medaglia d’oro alla coppa delle regioni a Molfetta in questo mese d’Aprile.

Premio Csain. Marco e Marco ricevono il premio

Marco Vento e Marco Stranges con il presidente

…e i meno giovani

Hanno ricevuto Premi CSAIn Calabria anche altre personalità di spicco dell’atletica del circondario. Antonio Lo Coco campione di sci di fondo e maratoneta. Ha vinto il campionato italiano ASPIM (Associazione Sportiva Polizia Municipale). Conta all’attivo oltre 350 gare da maratoneta professionista.
Anche il conflentese Corrado Mastroianni ha ricevuto il premio per essersi distinto nell’ambito dello sport. All’eta di 12 anni ha vinto tutti i titoli regionali di categorie giovanili. 12 volte campione regionale assoluto e molti altri titoli di categoria e doppi. Nel 2006 ha ottenuto la medaglia di bronzo ai campionati italiani. Appassionato di Mountain bike, nel 2015 è stato campione regionale di categoria FCI Marathon e Cross country.  Ma ha anche vinto il circuito del centro Italia di Mtb “sentieri del sole e dei sapori”.
Anche il nostro prete Don Adamo Castagnaro è stato insignito di un premio. Per aver, nell’agosto 1984, organizzato e partecipato alla staffetta Roma-Conflenti.

Premi Csain. Emanuele con la targa

Emanuele Mastroianni con sua moglie Rossella e Federica Palermo

Il premio all’associazione Conflenti Trekking

Infine, è stata premiata l’associazione Conflenti Trekking. In quanto promotore della valorizzazione del territorio. E per l’organizzazione di corsi fitness, ballo e karate. Nonchè per avere squadre di calcetto e pallavolo iscritte a vari tornei e per l’organizzazione del Conflenti Sport.

Premio CSAIn e Unindustria Calabria: perchè lo sport premia ultima modifica: 2019-05-13T09:30:36+02:00 da Ema Rox
To Top