I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

SPORT

Calcio a 5, Conflenti Trekking al torneo CSAIN di Pisa

Calcio a 5: il torneo a Pisa

Nuova impresa per i ragazzi del calcio a 5 di ‘Conflenti Trekking’. Giovedì 6 giugno, infatti, sono partiti per la Toscana per partecipare a un torneo nazionale organizzato dal CSAIN (Centri Sportivi Aziendali e Industriali). Unica squadra calabrese in rappresentanza della provincia di Catanzaro.

L’esperienza toscana del Conflenti trekking calcio a 5

Dal 6 al 9 giugno si sono infatti svolte le finali nazionali del calcio CSAIN. Organizzate dal nazionale, in collaborazione con i Comitati provinciali di Massa e Pisa, hanno ottenuto anche il patrocinio del Comune di Pisa. A rappresentare la Calabria e la provincia di Catanzaro nel calcio a 5 maschile, il Conflenti Trekking del Presidente Emanuele Mastroianni. In campo Gianluca Stranges, Fiore Rocca, Federico Butera, Dario Butera, Stefano Isabella, Pasquale Strangis, Kevin Burgo, Giovanni Marco Gualtieri diretti da Mister Mario Coccimiglio. Tanto entusiasmo e tanta voglia di divertirsi per i giovani conflentesi per i quali esserci e partecipare a questo evento nazionale è stata già una grande soddisfazione.

Calcio A 5: in partenza

I ragazzi pronti per la partenza

Com’è andata

L’esperienza toscana è iniziata con due sconfitte contro i romani della Flaminia Sette (match terminato 10-4) e contro l’Asc Ala’ 1979 di Sassari (partita terminata 6-2). Vittoria, invece, nella quarta uscita contro il Csain Torino per 3-9. 4 a 4, poi, contro il Cedas Avio di Napoli. La squadra ha giocato, questa stagione, il campionato provinciale CSI di Cosenza. Ed è stata l’unica squadra della provincia di Catanzaro a essere scelta per questa nuova e produttiva esperienza. Il presidente si dice soddisfatto dei suoi ragazzi. Soddisfatto dell’impegno profuso durante tutto l’anno e della dedizione e costanza con le quali vivono questo sport.

Calcio a 5: Risultati

I risultati delle partite disputate

L’importanza del CSAIN

Il CSAIN è Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico). Ma è anche un Ente di promozione sociale riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell’Interno. Ha come scopo la promozione delle attività sportive, culturali, assistenziali e ricreative del tempo libero.

 

Calcio a 5, Conflenti Trekking al torneo CSAIN di Pisa ultima modifica: 2019-06-10T13:56:05+02:00 da Serena Villella
To Top