I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

ASD CONFLENTI SPORT

Conflenti torna umana, Cleto fa festa: al Colosimo è 0-3

Conflenti Cleto Palla In Area

Sapevamo che sarebbe successo, prima o poi. Certo, così – e tra le mura amiche – fa sempre male. Soprattutto perché, tocca dirlo, il punteggio esprime una pesantezza che non trova conferme in quanto visto sul campo. L’incontro-scontro Conflenti – Cleto, allo stadio Sergio Colosimo, termina con un tondo 0-3. I “rossi” capitalizzano al massimo le occasioni avute, serrando le fila per tutto il match dopo il vantaggio acquisito e dilagando nel finale, quando ormai i gialloblu erano alla ricerca disperata del pari. Di seguito, la cronaca dettagliata e le migliori azioni viste nel pomeriggio conflentese.

Primo tempo, Conflenti – Cleto

È un ritmo piuttosto blando, quello maturato dai fiocchi di partenza al 20’ circa. Le due squadre si studiano, stazionano e raramente riescono realmente ad affondare il colpo. Ci prova Villella, di testa, non centrando il colpo grosso e rispondono loro, più tardi, con un tiro debole che finisce tra le mani di Mastroianni. Al 32’ prova Cerqua ad accendere la luce. Punizione dalla destra e conclusione forte d’interno respinta in corner. Un paio di giri d’orologio e, da una breve quanto innocua costruzione da dietro del Cleto, nasce il gol dello 0-1. Omar riceve palla sulla fascia e la divora, entra in area dribblando come birilli gli avversari e fa partire una conclusione non irresistibile che però si spegne ugualmente in rete.

al sergio colosimo: Conflenti Cleto Palla Al Centro
Palla al centro Crediti: Marco Villella

Sul finale di tempo Conflenti imbastisce potenziali buone occasioni. Sullo scivolone di un difensore, Barletta potrebbe volare a tu per tu, ma stecca il controllo e viene rimontato. E infine di nuovo punizione – e di nuovo Cerqua – con la sfera stavolta staticizzata dalla barriera. Nel mezzo, su ripartenza, una pericolosa imbeccata in area con tiro alto. Terminano così i primi 45’ al Sergio Colosimo.

Secondo tempo al Sergio Colosimo

Partenza roboante per le volpi. Apertura di campo per un liberissimo Perri che tirocrossa, subendo una titubante respinta del portiere. Sulla ribattuta, ad avventarsi per primo è un cletese. Ma ancora Conflenti, nuovamente da calcio piazzato. Spiovente per il colpo di testa di Serianni, che non trova la porta. I toni della partita si inaspriscono leggermente, ma vengono tutto sommato tenuti a bada dalla direzione arbitrale. Intanto Conflenti malgradisce la sconfitta, prova a mescolare le carte con ingressi importanti, come Vescio e Cosentino, ma non trova il modo di finalizzare. Al contrario, lascia diversi spazi aperti dietro, dai quali partono le ripartenze ospiti. Su un calcio d’angolo, un tiro morbido è facile preda di Mastroianni. Ma, al tramonto del contenzioso, quegli stessi spazi risulteranno fatali per i due gol fotocopia subiti. Entrambi di pallonetto. Entrambi maturati da lancio lungo e disattenzione difensiva generale. 0-2, 0-3, triplice fischio.

al sergio colosimo: Conflenti Cleto Contrasto Aereo
Conflenti – Cleto, contrasto aereo. Crediti: Marco Villella

S’interrompe la serie di quattro vittorie consecutive per il Conflenti. Contro una squadra, sì, ostica, ma certamente alla portata, che ora è in piena corsa playoff. Corsa alla quale potrebbero iscriversi le stesse volpi, con un po’ di fortuna e di continuità. Il quinto posto è sempre a due punti, fermo restando che chi lo occupa, Scigliano, deve ancora giocare. Per quel che riguarda i nostri, prossimo impegno in trasferta, contro il Mac3.

Conflenti torna umana, Cleto fa festa: al Colosimo è 0-3 ultima modifica: 2020-02-17T00:21:38+01:00 da Giovanni D. Putaro
To Top