I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

Un buongiorno speciale dalla famiglia Pantano

Foto Aggiungi Gallery

Famiglia Pantano

“Un caro saluto a tutti i conflentesi sparsi nel mondo da un emigrato che in 42 anni non ha mai saltato un’estate a Conflenti e non la salterà mai. Perché è legato moltissimo alle sue radici. Venire a Conflenti è come stare in famiglia, è come stare a casa. Ogni volta ci ritorno con piacere e ogni volta che parto è un colpo al cuore. Un saluto particolare ai miei amici e fratelli BDO anche loro sparsi per il mondo, portando alto il nome di Conflenti nel globo. Vorrei fare, poi, un appello ai giovani che preferiscono Ibiza, Mykonos e Formentera: cercate di venire almeno una settimana all’anno e coltivate le amicizie. Perché bisogna tenere gli amici e gli affetti saldi altrimenti ciò che non coltivi diventa di altri. Ho tramandato la passione a mio figlio che ama Conflenti più di me. E a mia moglie Claudia che, nonostante non abbia origini calabresi, adora venire in vacanza qui”.

Francesco Pax Pantano

Un buongiorno speciale dalla famiglia Pantano ultima modifica: 2019-08-09T09:00:30+02:00 da Redazione

Commenti

To Top