I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

ASSOCIAZIONI INTERVISTE SPORT

ASD TT Conflenti, concluso il campionato di tennis tavolo

ping pong

Se le sorti del calcio non sono ancora state decise, cosa diversa è per il campionato regionale D1 di tennis tavolo. È ufficialmente concluso. Di questo e dei progetti futuri dell’ASD TT Conflenti ci racconta il presidente della società, Antonio Mastroianni.

Campionato Concluso
Il campionato regionale D1 di tennis tavolo è ufficialmente concluso

Tonino, una chiusura un po’ diversa per questo campionato di tennis tavolo…

Si, si è concluso un campionato di Serie D regionale anomalo. Sicuramente quando a ottobre abbiamo iniziato questa avventura nessuno si sarebbe aspettato di chiudere in anticipo.

Siete riusciti a raggiungere gli obiettivi che vi eravate prefissati?

Il nostro principale obiettivo era divertirci in famiglia, non esiste cosa più bella di una squadra formata da padre e figli. Ovviamente abbiamo cercato di migliorarci a ogni partita e sicuramente ci siamo riusciti. L’emergenza Covid-19 ha penalizzato il movimento pongistico calabrese e nazionale. Oltre alla prematura chiusura dei campionati, anche i vari tornei e finali sono stati annullati.

tennis tavolo
Mariagrazia nella premiazione del torneo regionale dell’1 novembre 2018

Anche voi siete stati penalizzati?

Siamo arrivati secondi, che era il massimo a cui potevamo aspirare, vista la forza e supremazia del TT Nuova Luzzi, che ha dominato in lungo e in largo. E sono molto contento dei risultati portati a casa dai miei figli. C’è stata una crescita di Andrea che finalmente ha iniziato a far vedere quanto vale e anche i punti portati da Mariagrazia sono stati fondamentali.

Hai mai pensato di aprire una vera e propria scuola di tennis tavolo?

Una scuola di tennis tavolo a Conflenti sarebbe un sogno, vorrei un giorno poterlo realizzare, per adesso gli impegni lavorativi me lo impediscono.

Quali sono i progetti futuri di TT Conflenti?

Il prossimo anno saremo pronti a dar battaglia per salire in serie C2, mi lascio andare a una anticipazione, ci saranno nuovi “acquisti”.

premiazione
Andrea conquista un secondo posto nel torneo giovanile di Cinquefrondi

Tutto sommato, quindi, sei abbastanza soddisfatto di quest’annata del tennis tavolo…

Pienamente soddisfatto. Il tennis tavolo è uno sport che insegna il valore del rispetto e dell’amicizia. È molto bello vedere i miei figli così legati a persone che in campo sono avversarie, ma subito dopo amici.  Quello che si prova durante le giornate di tornei o campionati è qualcosa di emozionante, così bello che a parole non si può spiegare. È lo sport della nostra vita.

Ringraziamo Tonino e auguriamo a lui, e a tutta l’ASD TT Conflenti, una proficua ripresa!

ASD TT Conflenti, concluso il campionato di tennis tavolo ultima modifica: 2020-05-11T09:24:27+02:00 da Mariateresa Marotta
To Top