itConflenti

MEMORIA

L’emergenza Coronavirus e le nostre vite cambiate

Stare A Casa In Pandemia

L’emergenza da Coronavirus ha cambiato la vita di tutti e alcune restrizioni pesano più di altre stravolgendo gli stili di vita. Abbiamo dovuto rinunciare a riti che scandivano la nostra quotidianità come l’aperitivo insieme agli amici, la cena al ristorante o una semplice passeggiata.
Le abitazioni sono state trasformate in uffici per lo smart working, c’è chi ha dovuto  arrangiarsi ritagliandosi un angolo della casa per creare la postazione lavorativa.
Anche i conflentesi hanno invaso i terrazzi e le finestre per cantare e per creare un momento di unione per ritrovarsi con i vicini e scambiare due parole.

Il ritorno in cucina…

Le donne, hanno affrontato l’emergenza Covid-19 con un ritorno ai fornelli riprendendo il ruolo esclusivo della casalinga. E tra una pausa per controllare che gli albumi siano montati a neve, che il forno abbia raggiunto la temperatura e che i figli abbiano finito con le video lezioni le giornate si susseguono.

Bambino Che Scrive Su Un Quaderno


Se in passato erano le nostre nonne ad usare u maccarrunaru adesso la passione si sta diffondendo anche tra le più giovani .  Fare il pane in casa è diventato la normalità per molte casalinghe.
Chiamiamo le mamme per  recuperare vecchie ricette
di dolci tramandate di generazione in generazione. Nelle case, di buon’ora, siamo già al lavoro in cucina intente a preparare ‘e cannarutìe. E se i dolci venivano preparati poche volte all’anno, in occasioni speciali di ricorrenze legate a feste religiose e popolari, oggi, si preparano continuamente.

Nuove emozioni

Anche i bambini appaiono sporchi di farina, incuriositi ed eccitati nel creare qualcosa di nuovo con le proprie mani. Un momento di pura gioia che ci permette anche di rivivere l’emozione e il ricordo di aver imparato anche noi a cucinare allo stesso modo.
C’è  anche chi ha deciso di coltivare l’orticello sotto casa usandola inizialmente come scusa per uscire. Ma poi la soddisfazione e la gioia di vedere crescere quei prodotti che sono portati a tavola è indescrivibile.
Son tornati di moda i consigli delle nonne sull’uso della candeggina e del bicarbonato per disinfettare la casa.
Faremo memoria di questo periodo storico e ci mancheranno gli abbracci della mattina, i collegamenti con il computer, il pranzo tutti assieme, la pizza e i dolci fatta in casa.

L’emergenza Coronavirus e le nostre vite cambiate ultima modifica: 2020-12-23T11:19:02+01:00 da Lucy Stranges

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x