CHIESE

La Madonna della Quercia di Conflenti visita la Cattedrale di Lamezia Terme

Madonna di Conflenti.
17775

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

Come ogni anno, a maggio, la Madonna della Quercia di Conflenti visita la Cattedrale di Lamezia Terme per la venerazione dei fedeli. Quest’anno la sacra immagine della Madonna sará nella Cattedrale fino al 27 di maggio. L’immagine della Madonna portata in Cattedrale è stata quella che si trova nella piccola chiesetta della Querciola invece di quella custodita nel Santuario di Conflenti.

Programma della visita della Madonna della Quercia di Conflenti

La sacra immagine della Madonna della Quercia di Conflenti è stata accolta nella Cattedrale di Lamezia lo scorso 1 maggio alle ore 20:00 e successivamente c’è stato un momento di preghiera. Secondo la locandina ufficiale della Cattedrale, la programmazione per i prossimi giorni indica che il 8 maggio alle ore 11:00 ci sarà il S. Rosario la S. Messa e la Supplica alla Madonna di Pompei ed alle ore 19:00 si svolgerà il pellegrinaggio della Vicaria del SS. Pietro e Paolo. Il giorno 17 maggio alle ore 19:00, si celebrerà la Santa Messa seguita della catechesi mariana a cura della Dott. Rosanna Virgili, biblista. Il 23 maggio alle ore 19:00 si celebrerà la S. Messa animata dai Cenacoli di preghiera “Cuore Immacolato di Maria, Rifugio delle Anime”. Invece il giorno 24 maggio alle 19:30, ci sarà la Veglia per la Pace per il passaggio alla fiaccola della legalità.

Madonna della Quercia di Conflenti.

Sacra immagine della Madonna della Quercia che si custodisce nella Chiesetta della Querciuola di Conflenti. PhotoCredit: Amira Celeste Giudice

Le attività per gli ultimi giorni del mese si svolgeranno il 25 e 27 maggio. Venerdì 25 maggio alle 19:00 si festeggerà la S. Messa in Cattedrale animata  del gruppo AGESCI e da tutti gli amici e benefattori della Domus; successivamente, si farà la benedizione della Effige della Vergine che sarà collocata nei locali ristrutturati. Finalmente, la domenica del 27 maggio, alle ore 10:00, si svolgerà il Conferimento della S. Cresima ai ragazzi della Parrocchia e, alle 19:00, si celebrerà la S. Messa Pontificale presieduta da Monsignor Luigi A. Cantafora, con l’offerta dell’olio votivo alla Madonna.

Maggio, il mese per venerare Maria

Maggio è stato da lungo tempo il mese scelto per la Chiesa Cattolica per la venerazione della Vergine Maria. Molte teorie indicano che l’origine di questo mese dedicato ad onorare la Santissima Vergine è collegato sia ad un’antica tradizione Greca e Romana che a diversi costumi dell’epoca medievali. Nel mese di maggio, i greci veneravano Artemis (Dea della fecondità) ed i romani veneravano Flora (Dea della vegetazione). Questi festeggiamenti, denominati “ludi floralia” si tenevano generalmente negli ultimi giorni del mese d’aprile dato che in quel momento dell’anno nell’emisfero nord cominciava il buon tempo primaverile dopo il lungo e freddo inverno. Nell’Epoca Medievale, esistevano diverse costumi similari e da quel momento in poi si comincia con la tradizione dei “30 giorni di Maria”, anche se il mese di maggio è stato fissato come mese di adorazione secoli dopo, nei tempi barocchi. Inoltre, in alcuni paesi, anche nel mese di maggio si festeggia la “Festa della Mamma” che coincide col mese della nostra mamma del cielo, Maria.

Dall’origine, il mese di Maria comprendeva diverse attività di venerazione della Santa Vergine, tra le quali preghiere, pellegrinaggi ed incoronazioni floreali. Si tratta di una tradizione che continua ancora oggi. Un’occasione speciale che invita tutti noi fedeli a venerare la nostra mamma Maria.

Amira Celeste Giudice

Autore: Amira Celeste Giudice

Sono di origine italiana, nata in Argentina e abito a Buenos Aires. Traduttrice Giurata inglese spagnolo e Professoressa di lingua inglese per vocazione. Sono molto curiosa e appassionata: amo la cultura, le lingue, la fotografia e la natura. Mi affascinano i libri, posso passare un giorno intero a leggere. Mi godo le piccole cose di ogni giorno come ascoltare il suono della pioggia, guardare le stelle o sentire il profumo di una rosa. Sono appassionata di giardinaggio e, nel tempo libero, mi piace curare il mio giardino. Adoro viaggiare e scoprire luoghi nuovi. Il mio posto preferito nel mondo è Conflenti, la terra di mio nonno. Credo nella bellezza dei miei sogni.

La Madonna della Quercia di Conflenti visita la Cattedrale di Lamezia Terme ultima modifica: 2018-05-06T09:23:13+00:00 da Amira Celeste Giudice

Commenti

To Top