LO SAPEVI CHE

Lo sapevi che a Conflenti negli anni ’50-‘60 c’erano due farmacie?

Farmacia nei pressi della fhuntaneddra

Negli anni ’50-‘60 a Conflenti c’erano due farmacie, lo sapevi?
Una era di Don Costatino Pontano e l’altra di Don Michele Roperti.

La farmacia di Pontano

Farmacia e il farmacista Don Costantino Pantano

Il farmacista Don Costantino Pantano – credit Egidio Baratta

La farmacia di Don Costantino ‘Pantano’ o ‘Pontano’ era situata in via Garibaldi, nei pressi del Bar Centrale. Successivamente, al suo posto venne aperto un negozio di generi alimentari. Era gestito da Giuanninu e Cuncittina e Bricchiu, una simpatica coppia benvoluta da tutti i conflentesi.

La farmacia di Roperti

Farmacia e il farmacista Michele Roperti

Foto di Michele Roperti – credit Egidio Baratta

L’altra era di Don Michele Roperti, detto ‘e Niculeddra’. Si trovava al Piro in quella che allora era la casa di ‘Donna Gianna’ e oggi di Gildo Rubino. Don Michele era famoso per preparare unguenti e medicine con erbe medicinali usando l’acqua ‘da fhuntaneddra e San Nciuanni’, fontana che sgorgava lì vicino. Da ciò il modo di dire  “Don Michele sana a gente ccu l’acqua e san Nciuanni”.

 

Fonte: Pacifico (detto ‘Gidiu’) Stranges

Lo sapevi che a Conflenti negli anni ’50-‘60 c’erano due farmacie? ultima modifica: 2019-02-08T10:07:36+00:00 da Redazione

Commenti

To Top