I CONFLENTESI RACCONTANO CONFLENTI

itConflenti

Adamo Villella: “A Conflenti si piange una volta sola”

Foto Aggiungi Gallery

Adamo Villella: foto profilo

Adamo Villella, ragazzo della generazione dei BDO, ha lasciato Conflenti da ventenne per costruirsi una carriera come maître di sala. Per lui, qualsiasi scusa è buona per ritornare nella sua Conflenti.
“E quando dopo quella famosa curva spunta il Santuario, senti di essere di nuovo e finalmente a casa. Si dice che al sud si piange due volte. Da Conflenti, invece, si piange una sola volta: quando si parte. È sempre doloroso lasciarlo.” 

Adamo Villella: “A Conflenti si piange una volta sola” ultima modifica: 2019-08-17T09:30:02+02:00 da Redazione

Commenti

To Top