🎶CE NE ANDIAMO IN SECONDA 🎶, Girifalco 1 Conflenti 4 - itConflenti

itConflenti

SPORT

🎶CE NE ANDIAMO IN SECONDA 🎶, Girifalco 1 Conflenti 4

Asdconflenti Promozione 0

È dalle 17:20 di domenica 7 maggio che questo ritornello invade il campo di Girifalco, le auto le vie e le piazze di Conflenti e non solo, la tanto attesa promozione è realtà.
L’ASD Conflenti è ufficialmente in Seconda Categoria!
Alle 15:30 di questa bellissima domenica di sole la classifica provvisoria vede le volpi in testa con 45 punti appaiate con il Marca, le combinazioni possibili sono tante quindi la partita con il Girifalco è fondamentale.
Coccimiglio schiera:

Asd Conflenti Promozione 1

Nei primi 15 minuti il Conflenti si presenta più volte dell’area avversaria ma i tentativi di Villella M, Stranges e Gallo non producono pericoli. Al 17esimo minuto però il destro di Senatore dal limite seppur non irresistibile non lascia scampo al portiere avversario ed è 1 a 0.
Pochi minuti dopo il Mister è costretto ad effettuare la prima sostituzione, Cuda in un contrasto cade male sul braccio e deve abbandonare il campo sostituito da Serianni.
Altre occasioni per Stranges ma il portiere e il palo gli negano la gioia del gol. Si va così al riposo.
La ripresa si apre con un bel tentativo di Villella di controbalzo di poco alto sulla traversa. Stessa sorte i tentativi di Gagliardi e Gallo, la palla non sembra voler entrare più. Ma al 23’ su calcio d’angolo Bartolotta P. mette in mostra la specialità della casa e svetta sul secondo palo trovando il raddoppio.
Da qui in poi la tensione sia allenta un po’, si gioca un po’ più liberi e Gallo al 30’ fa il 3 a 0 con un azione personale.
C’è gloria anche per il Girifalco che trova il gol della bandiera al 39’ con una bella sforbiciata dal centro dell’area con l’incolpevole Gagliardi che può solo guardare la palla entrare in rete.

Asdconflenti Promozione 3

Nulla però può scalfire la gioia che il pubblico venuto in massa da Conflenti prova sugli spalti di Girifalco, la meta ormai è vicina, ma c’è ancora il tempo per il gol, e che gol, del nonno del gruppo Cerqua che lascia partire un bolide da fuori area e trova il sette. Dopo 5 minuti di recupero finalmente può partire la festa, l’obiettivo prefissato a inizio stagione ora è realtà, il Conflenti è promosso in Seconda Categoria.
Un campionato straordinario, con 48 punti conquistati tutti sul campo, miglior difesa (24 gol subiti) e miglior attacco (60) non si poteva chiedere di più a questa squadra.
Squadra formata da tutti ragazzi del posto e dei paesi vicini che durante la stagione son diventati un gruppo, una famiglia e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, in campo e fuori.
Il Presidente Orlando, visibilmente commosso e soddisfatto, ringrazia tutti i suoi ragazzi, il suo staff dirigenziale tutti gli sponsor e tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito a questa cavalcata trionfale. Un pensiero anche per chi non c’è più: “Non posso non ricordare mio fratello, l’indimenticabile Fabio, che insieme a Mauro e Mattia ci hanno accompagnato durante tutta la stagione, purtroppo non fisicamente, ma nell’anima di tutti quanti, questa vittoria è anche per loro”.
Caroselli di auto, suoni colori e striscioni in ritorno in paese addobbato in ogni dove con i colori GialloBlu, tutta Conflenti in festa ad accogliere gli eroi di giornata e ad abbracciarli virtualmente e anche fisicamente, la gioia è di tutti.

Asdconflenti Promozione 2


Ma ancora non è tutto, c’è uno spareggio da giocare per decidere la vincente del girone C tra Conflenti e Marca. Nei prossimi giorni verranno definiti luogo e data e possiamo star certi che ci sarà il sostegno di tutti per provare a mettere la ciliegina sulla torta.
Una menzione particolare va fatta al mitico gruppo ondadurtogialloblu che durante la stagione è stato sempre vicino alla squadra ma nelle ultime settimane si è superato. Le coreografie in occasione delle partite casalinghe con Marca e Belvedere e soprattutto tutto quello che hanno preparato in paese in questa ultima giornata fanno invidia a città e squadre molto più alte di categoria. Sono riusciti a far rimanere a bocca aperta tutti quanti, e più di una lacrima di commozione è scesa tra i ragazzi della squadra che mai avrebbero immaginato un’accoglienza del genere.
Questa è la dimostrazione che anche nei piccoli paesi quando c’è comunioni d’intenti può nascere qualcosa di bello senza mettere al primo posto interessi personali. Si fa tutto con la sola voglia di stare insieme, seguire un obbiettivo di squadra e quando va bene festeggiare le fatiche di un anno.
Nei prossimi giorni seguiranno tutti i ringraziamenti doverosi, sono tanti, per dimostrare ancora una volta la vicinanza e l’affetto che hanno ottenuto questi ragazzi per far sì di poter arrivare a questo splendido risultato.

🎶CE NE ANDIAMO IN SECONDA 🎶, Girifalco 1 Conflenti 4 ultima modifica: 2023-05-08T18:50:13+02:00 da Asd Conflenti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x