Bar Visora

Bar Visora

Bar Visora

4328,4333,4231

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

Il bar Visora nacque all’inizio degli anni ’50 quando Francesco Calabria detto Ciccu a Chiareddra e il figlio Egidio lo aprirono come cocheria per il mese di agosto e poi decisero di affittare i locali per tutto l’anno. Inizialmente invece di caffè vendevano una tazza di brodo caldo di carne. Quando i fratelli Calabria partirono la gestione passò alla sorella Ida che insieme al marito Palino lo trasformarono in bar trattoria con annesso negozio di alimentari. Ida lo gestì fino alla metà degli anni ottanta, quando, lo cedette a Ilde Cimino che mantenne bar e negozio di alimentari. Negli anni novanta la gestione fu rilevata da Adriana Palermo che lo trasformò in bar tabacchi. Dopo Adriana la gestione passò a Riccardo Cerqua che la mantiene tutt’ora.
 

Arricchiamo la storia di questo bar con immagini e informazioni!
Se volete aggiungere immagini, le potete inserire direttamente da questa pagina, dal pulsante “aggiungi”
Se avete informazioni, le potete inserire nei commenti, in fondo a questa pagina.

Giancarlo Villella

Autore: Giancarlo Villella

Mi chiamo Giancarlo Villella nato ai Tiarmuni ( Conflenti) il 5 febbraio 1971. Diplomato all’industriale, emigrato mai partito, tornato ancora più innamorato di Conflenti.

Bar Visora ultima modifica: 2018-02-05T22:21:51+00:00 da Giancarlo Villella

Commenti

To Top