PAESAGGI

Il paesaggio conflentese

paesaggio

18534,18074,17957,17865,17911,17798,17803,17627,17191,17196

Vuoi aggiungere delle "Foto" a questa sezione? Aggiungi

 

Conflenti sorge alle pendici del monte Reventino. È un paese  circondato da una corona di monti e accarezzato dal cielo. Un antico paese, ricco di tradizioni, un paese di artisti, scrittori, artigiani, contadini e poeti nel quale si respira la vita paesana ovunque. Conflenti è completamente immerso nella natura ed è stupendo vedere quanto cambia la città in funzione delle stagioni.

Le stagioni

In estate, i suoi boschi diventano luoghi perfetti per lunghe passeggiate o per deliziosi picnic. Il tramonto, che si perde dietro il monte, infiamma il paese che si tinge di rosso. Basta uscire di casa per rendersi conto che tutto è bello, specialmente d’estate.
E con la fine de “u luni ‘ a Madonna” e l’inizio delle prime folate di vento, il paese che prima era colorato di verde, azzurro e rosso, cambia radicalmente. Comincia l’autunno conflentese, gli abitanti cominciano a uscire di meno e per le strade si sente il rumore del vento che spazza e fa cadere le ultime foglie rimaste sui rami degli alberi. In inverno è come se il tempo  rallentasse e con esso anche il ritmo degli abitanti. La parola d’ordine in questo periodo è “famiglia”.  I Conflentesi , specialmente in inverno amano stare insieme ai loro cari, sorseggiando cioccolata calda davanti al camino, dentro le loro calde case con gli aromi e profumi dei dolci fatti in casa.I colori che fanno da padrone sono il bianco della neve, il marrone della legna e del cioccolato e il giallo  del fuoco del camino. La primavera mette allegria ai paesani, l’inverno è finito, i fiori cominciano a sbocciare e quei rami che prima erano spogli cominciano di nuovo a colorarsi di verde. Le vie e le piazze ricominciano a popolarsi.

 

Paola Stranges

Autore: Paola Stranges

Scrivo per www.italiani.it ed alcuni siti ad esso collegati, mi è sempre piaciuto scrivere fin da piccola . Per lavoro digito su portatile ma, per fermare i miei pensieri utilizzo la mia raccolta di quaderni, penne e articoli di cartoleria ai quali non posso rinunciare. Sono appassionata di cucina, amo viaggiare, fotografare, e guardare vecchi film, passerei ore a leggere poesie. Ho la fortuna di vivere su un’isola e nel tempo libero (poco), mi piace fare lunghe passeggiate rigorosamente vista mare

Il paesaggio conflentese ultima modifica: 2018-06-28T17:58:56+00:00 da Paola Stranges

Commenti

To Top