STORIE

Ricordando Fabio

Fabio

Chi era Fabio?

Chi lo ha conosciuto sa che la sua vita ruotava intorno al calcio.. che fossero quattro calci ad un pallone tra amici al “campetto” o i tornei disputati tra luglio e agosto a Conflenti e paesi vicini……

Ha fatto parte di diverse squadre locali conquistando i tifosi di tutto il comprensorio, idolo di tutti i  ragazzi più piccoli, c’era sempre uno striscione per lui alle partite…

Tifoso del Milan, la sua gioia più grande era festeggiare con gli amici tutte le vittorie della sua squadra del cuore..anche se non nascondeva la sua passione per “El Pipita”, Gonzalo  Higuaìn…

Una brutta malattia lo ha portato via dopo una lunga “partita” il 21 dicembre 2014, troppo presto, a soli 29 anni…

L’Associazione Conflenti Trekking ha voluto ricordare l’amico Fabio Orlando a due anni esatti dalla sua scomparsa con un convegno presso la Sala Consiliare del Comune di Conflenti. Il presidente dell’Associazione Sportiva ha illustrato tutti gli eventi svolti in ricordo di Fabio, la piantumazione di una camelia avvenuta nel primo anniversario della sua scomparsa insieme ai bambini delle scuole ed i tornei di calcetto. Il tema del convegno è stato il calcio, passione di Fabio. Il presidente Mastroianni, illustrate le differenze tra calcio a 5 e calcio ad 11, ha presentato le squadre dell’associazione Conflenti Trekking che partecipano al campionato provinciale.  Nell’ultima parte dell’incontro sono stati ricordati aneddoti vissuti da Fabio attraverso il ricordo e la testimonianza della mamma, dei familiari e degli amici.

L’associazione vorrebbe che le squadre di calcetto portassero avanti il messaggio che dovremmo imparare dalla storia di Fabio: “Non mollare mai”, in campo come nella Vita..

La serata si è conclusa con una cena presso il ristorante “Il Brigante” dove è stato proposto un menù tipico e parte del ricavato è stato devoluto all’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro).

Ricordando Fabio ultima modifica: 2017-01-11T10:02:34+00:00 da Luca Meli

Commenti

commenti

To Top