PARTNER

Avis Giovani Conflenti

Donare il sangue è un gesto di solidarietà…

Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo ci preoccupa…

Nasce a novembre il gruppo Avis Giovani Conflenti. Voluto dal presidente dell’Avis che ha proposto ad alcuni giovani donatori, i più giovani forse, l’idea di costituire un gruppo sostanzialmente con lo scopo di sensibilizzare e quindi di avvicinare i ragazzi conflentesi e dei comuni limitrofi alla donazione e al mondo Avis. Un gruppo legato a quello principale pronto a portare avanti il messaggio del dono e dell’altruismo.

Con eventi mirati, Avis Giovani Conflenti vuole cercare di avvicinare i ragazzi al mondo del volontariato creando un rinnovamento nella realtà avisina. Tutto ciò sarà possibile grazie alla creazione di eventi, convegni e riunioni nel corso dell’anno che tratteranno come tema principale la donazione e il volontariato in generale.

Questi giovani sono già operativi sul territorio. Durante le feste natalizie appena passate, hanno dato il loro contributo con manifestazioni riguardanti il Natale come la creazione del “Villaggio di Babbo Natale”, un’intera area al coperto dedicata ai più piccoli dove poter incontrare elfi, renne e consegnare le letterine a Babbo Natale. Altre manifestazioni sono state la consegna dei regali “a domicilio” da parte di Babbo Natale, la classica tomobolata e il torneo di ping pong..

16357606_10211622607108339_493746065_o 16388589_10211622526146315_2093431026_o 16388671_10211622529146390_1755842558_o 16389110_10211622525026287_146949796_o 16425423_10211622555547050_1465389826_n 16443781_10211622518826132_750282630_o 16389024_10211622596188066_8104144_o 16389059_10211622530026412_951247706_o

I progetti sono tanti e si spera nella partecipazione dei ragazzi per la migliore riuscita.

Autore: Luca Marotta

Luca Marotta. Laureato in Economia Aziendale presso la l’Università della Calabria oggi ristoratore e chef per passione. Adora cani e gatti cui dedica, insieme alla moglie, tempo e risorse. Ad oggi si occupa di oltre 15 cani e oltre 30 gatti tolti dalle strade. Il sogno è arrivare ad aiutarne almeno 1000. Nel futuro prossimo la speranza è di passare dalla gestione di un ristorante a quella un hotel e di riuscire a realizzare un progetto in ambito agricolo. 

Avis Giovani Conflenti ultima modifica: 2017-02-01T18:53:28+00:00 da Luca Marotta

Commenti

commenti

To Top